Questo articolo è stato letto 4 volte

Carta d’identità elettronica di seconda generazione

Dopo un periodo di sperimentazione iniziato nel lontano 2007, il Governo sta procedendo alla diffusione della seconda generazione di Carta d’Identità Elettronica che a breve sostituitrà definitivamente – inizialmente solo in determinati comuni – il vecchio modello cartaceo. Il Ministero dell’Interno ha diramato una circolare operativa per disciplinare postazioni informatiche, scanner per impronte, lettori di smart card, lettori di verifica ed ogni altro aspetto tecnico-operativo utile agli enti pubblici che per primi effettueranno lo “switch off” a favore del nuovo documento digitale.

Leggi la circolare



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *