Coesistenza di attività commerciali nello stesso edificio

Si richiede se all’interno di un edificio commerciale indiviso (unico subalterno) possono coesistere due attività (un esercizio di vicinato e una media struttura) divisi da una parete di cartongesso con porta che collega le suddette attività

Continua a leggere l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.