Condannato per truffa il pubblico dipendente sorpreso fuori dall’ufficio mentre gioca con una videolottery

Un uomo, dipendente di un Ministero, era stato notato lasciare spesso, e illegittimamente, il proprio ufficio. Per i giudici di merito non vi stati erano dubbi per cui l’imputato veniva condannato per il reato di truffa.

Continua a leggere l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.