Questo articolo è stato letto 4 volte

Contrattazione, permessi, preavviso: le indicazioni dell’ARAN (parte II)

Nei permessi per il diritto allo studio, le cd 150 ore, la frequenza delle lezioni e il sostenere gli esami comprende anche il tempo necessario per raggiungere il luogo in cui vengono svolte le lezioni partendo dalla propria sede o dal proprio domicilio. Quindi, alla durata della lezione si deve aggiungere il periodo di tempo necessario per raggiungere il luogo in cui esse si svolgono partendo dal proprio ufficio ed il tempo necessario per raggiungere la sede di lavoro partendo dal luogo in cui il dipendente ha frequentato le lezioni.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *