Contributo stalli rosa

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 119 del 23/5/2022 è stato pubblicato il Decreto Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili 7/4/2022 recante  “Definizione delle modalita’ di concessione dei contributi in favore dei comuni che provvedono ad istituire spazi riservati destinati alla sosta gratuita dei veicoli delle donne in stato di gravidanza o di genitori con un bambino in eta’ non superiore a due anni”.

Il decreto disciplina i criteri e le modalita’ di concessione ed erogazione dei contributi per tutti i comuni che:

a) con delibere della giunta, istituiscono o hanno istituito spazi riservati destinati alla sosta gratuita dei veicoli adibiti al servizio delle donne in stato di gravidanza o di genitori con un bambino di eta’ non superiore a due anni, di seguito denominati «stalli rosa»;

b) con ordinanza adottata ai sensi dell’art. 7 del Codice della strada, istituiscono o hanno istituito, entro il termine di cui all’art. 1, comma 819, della citata legge n. 178 del 2020 e limitatamente all’ipotesi di cui al successivo art. 2, comma 2, lettera c), spazi riservati al servizio di persone con limitata o impedita capacita’ motoria muniti di contrassegno speciale;

c) con ordinanza adottata dal 10 novembre al 31 dicembre 2021, hanno previsto la gratuita’ della sosta dei veicoli adibiti al servizio di persone con limitata o impedita capacita’ motoria muniti di contrassegno speciale, nelle aree di sosta o di parcheggio a pagamento, qualora risultino gia’ occupati o indisponibili gli stalli a loro riservati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.