Depliant con consigli anti-truffa a tutela delle persone anziane

Dalla prefettura di Rimini un depliant con consigli anti-truffa a tutela delle persone anziane

“Attenti alle truffe”: un monito chiaro, semplice e diretto dà il nome al pieghevole realizzato dalla prefettura di Rimini in collaborazione con la questura e i comandi provinciali delle altre Forze dell’ordine per aiutare in modo concreto le persone anziane presenti sul territorio a prevenire le truffe di cui spesso sono obiettivo, in quanto spesso vivono soli e sono sotto alcuni aspetti più fragili della media.

Il depliant, che si può conservare, portare in borsa e comunque consultare più volte e a più riprese, è stato per questo ritenuto il mezzo migliore di diffusione dei consigli antitruffa, considerata l’età e le abitudini dei suoi principali destinatari, e per questo è stato inviato agli uffici pubblici, alla diocesi, all’azienda sanitaria e agli enti locali del territorio, alle associazioni di categoria e sindacali, perché sia distribuito il più capillarmente possibile nelle parrocchie, negli ambulatori e negli ospedali, e nelle sedi degli altri soggetti pubblici e privati coinvolti.

Al di là degli esempi riportati, scopo dell’iniziativa è stimolare maggiori attenzione e prudenza, sempre utili e anzi fondamentali contro le truffe a prescindere dalla loro tipologia, che è sempre in evoluzione: tra i consigli c’è infatti quello di non condividere mai informazioni personali o sulla propria situazione finanziaria, in particolare con estranei, né di persona né al telefono. Il depliant, in quest’ottica, sarà utile anche a parenti, amici e persone comunque coinvolte nella vita della persona anziana, che potranno condividere questi consigli o esortare i propri cari a seguirli.

 

Fonte: www.interno.gov.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *