Questo articolo è stato letto 4 volte

Discoteche e Ministero: accordo per la sicurezza

Meccanismi premiali per i gestori delle discoteche e un codice di condotta per l’accesso e la permanenza nei locali. Queste alcune delle novità introdotte dall’accordo quadro nazionale siglato questo pomeriggio al Viminale per prevenire situazioni di illegalità o di pericolo all’interno e in prossimità delle strutture e per orientare i giovani verso forme più sane di divertimento e di intrattenimento.

L’accordo, che sarà attuato a livello territoriale attraverso la stipula di protocolli di intesa tra i prefetti e le rappresentanze locali di settore, è stato firmato dal ministro dell’Interno Angelino Alfano e dai rappresentanti delle associazioni che riuniscono i gestori delle discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo.

Leggi il testo dell’Accordo Quadro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *