Disturbo da rumore: l’accertamento del reato

Per quanto riguarda l’accertamento del reato previsto dall’articolo 659 del codice penale, lo stesso non è necessariamente basato solo su perizie tecniche ma anche su prove testimoniali; risulta inoltre indispensabile dimostrare l’idoneità delle emis-sioni a disturbare un numero indeterminato di persone, non essendo sufficiente il fastidio arrecato ad un numero limitato di soggetti.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.