Questo articolo è stato letto 37 volte

Inutilizzabilità del prelievo del sangue eseguito su richiesta della PG senza l’avviso della facoltà di farsi assistere dal difensore

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 7524 del 19/2/2019, si esprime in merito ad un prelievo ematico eseguito per accertare lo stato di ebbrezza del conducente di un veicolo, effettuato senza il suo consenso.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *