Questo articolo è stato letto 5 volte

La legge n. 56/2019, cd. Concretezza: la realizzazione (Parte II)

Vengono apportate due importanti modifiche, rispettivamente di ampliamento ed allungamento, della possibilità di maturare una esperienza lavorativa nel settore privato e di potere mantenere il proprio posto nel caso di avvio di nuove attività imprenditoriali o professionali. E’ del tutto evidente la volontà di stimolare le forme di interscambio tra i dipendenti ed i dirigenti pubblici da una parte e le attività del settore privato dall’altro.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *