Questo articolo è stato letto 4 volte

L’ARAN sulle indennità

Spetta al Comune e non è oggetto di contrattazione decentrata stabilire quanta parte dei proventi derivanti dalle sanzioni per l’inosservanza del codice della strada vada destinata alla incentivazione del personale. La indennità sostitutiva del preavviso spetta ai dipendenti che vengono riconosciuti come inidonei alle prestazioni lavorative anche nel caso in cui la richiesta di visita medica sia avanzata da loro stessi. Questo compenso spetta ai congiunti nel caso di decesso e deve essere calcolata sulla base della anzianità maturata presso l’ultimo ente datore di lavoro. Non è oggetto di contrattazione il recupero del trattamento economico erogato in
caso di assenza ingiustificata.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *