Questo articolo è stato letto 4 volte

L’aspettativa: le indicazioni della Funzione pubblica (Parte II)

I dipendenti pubblici che vogliono instaurare un rapporto di lavoro subordinato ulteriore non possono utilizzare l’aspettativa di cui all’art. 18 della legge n. 183/2010, ma le previsioni dettate dall’articolo 23-bis del d.lgs. n. 165/2001. Sono queste le indicazioni dettate dalla Funzione pubblica in risposta a due distinti quesiti avanzati da pubbliche amministrazioni.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *