Le limitazioni temporali della Polizia Locale in ambito di Polizia Giudiziaria

L’art. 5 della legge quadro 65/1986 non parla di riconoscimento delle funzioni di PG limitatamente al tempo in cui l’operatore di polizia locale sia in servizio, quanto piuttosto la limita allo svolgimento delle proprie attribuzioni, concetto questo che non ha alcuna assonanza con il tempo di effettiva prestazione lavorativa, ma con quello di possesso delle proprie attribuzioni.

Continua a leggere l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.