Le novità in materia di personale contenute nella legge di conversione del Decreto PNRR-2 (Parte II)

Tutte le PA devono prevedere per i concorsi per l’assunzione del personale non dirigenziale, almeno una prova scritta, mentre ricordiamo che il d.l. n. 44/2021 ne aveva previsto solamente una, ed una prova orale, nonché accertare la conoscenza di una lingua, che di norma continua ad essere l’inglese.

Continua a leggere l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.