Nuove disposizioni in materia di circolazione di prova

Con circolare 28 febbraio 2024, il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti fornisce le prime indicazioni applicative, in ragione della imminente entrata in vigore del DPR 229/2023 recante “Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 24 novembre 2001, n. 474, in materia di semplificazione del procedimento di autorizzazione alla circolazione di prova dei veicoli”.

Il DPR  229/2023, che entrerà in vigore il 29 febbraio 2024, oltre ad apportare rilevanti modifiche al DPR n. 474/2001, ha anche introdotto ulteriori misure di semplificazione amministrativa, prevedendo che i procedimenti di rilascio, di rinnovo e di revoca delle autorizzazioni alla circolazione di prova debbano essere gestiti in via esclusivamente telematica, secondo le modalità stabilite dalla Direzione generale per la motorizzazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *