Questo articolo è stato letto 19 volte

Omissione di soccorso – Obblighi gravanti sul conducente e sul trasportato

Non può richiedersi al “trasportato” l’obbligo attivo di imporre all’utente di ottemperare a quanto previsto dai commi 6 e 7 della norma dell’art. 189 C.d.S., in ordine all’obbligo di fermarsi e di prestare assistenza, in quanto soggetto che non fa uso attivo della strada.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *