Patente scaduta da oltre tre anni: rinnovo

Con la circolare prot. n. 18402 del 30/7/2018 il Mit precisa che il termine triennale stabilito nella circolare del 1971 costituisce un termine convenzionale entro il quale si presume che il soggetto non abbia perso l’idoneità e l’abilità alla guida, quindi, ciò che rileva, non è tanto la condizione personale del conducente, bensì il fatto che lo stesso abbia o meno esercitato la guida dei veicoli.

Per tale motivo con la circolare del 2009 si è stabilito che il termine triennale non abbia valore assoluto ma possa essere superato con la prova dell’avvenuto esercizio della guida.

Consulta la circolare prot. n. 18402/2018, Mit

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.