Pubblico impiego: le misure immediatamente applicabili del Decreto PNRR-2 (Parte II)

Per il comma 1 dell’articolo 7, il termine per l’adozione del Piao nel 2022 viene spostato al 30 giugno. Ricordiamo che per il decreto della Funzione pubblica contenente lo schema di PIAO tale termine è fissato per gli Enti locali nei 30 giorni successivi alla adozione del bilancio e che, per l’anno 2022, tale termine è fissato entro i 120 giorni successivi alla approvazione di tale documento. Si deve inoltre ricordare che il termine per l’adozione del piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, un documento che dovrebbe essere superato e compreso nel PIAO, è stato spostato dall’ANAC prima al 30 aprile e poi al 30 giugno, rispetto al termine ordinario del 31 gennaio. Ricordiamo che una commissione del Senato e l’ANCI hanno chiesto lo spostamento della entrata in vigore del nuovo strumento al prossimo anno 2023.

Continua a leggere l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.