Questo articolo è stato letto 37 volte

Riprodurre la propria targa non configura il reato di falsificazione della targa

Riprodurre la propria targa non configura il reato di falsificazione della targa e quindi nemmeno il suo utilizzo costituisce reato.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *