Questo articolo è stato letto 50 volte

Safety tutor: nulli i verbali se il prefetto non riesce a dimostrare in giudizio che funziona ed è stato tarato

Annullati il verbale per eccesso di velocità e la conseguente ordinanza-ingiunzione perché il prefetto non riesce a dimostrare in giudizio che funziona ed è stato tarato il safety tutor il quale ha rilevato l’infrazione.

L’amministrazione deve infatti documentare con elementi di prova certi la responsabilità dell’automobilista e la sentenza costituzionale n. 113/2015 impone la verifica periodica agli strumenti di rilevamento, in questo caso del Sicve, un sofisticato sistema di accertamento della velocità dei veicoli in autostrada fra il casello d’entrata e quello d’uscita.

Consulta la sentenza n. 12/2017, Giudice di Pace di Porretta Terme

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *