MAGGIOLI EDITORE - Polnews


Proventi sanzioni c.d.s.
Deliberazione Conte dei conti, sez. reg. controllo per l'Umbria 4/6/2013, prot. n. 113/2013/PRSE - L’atto deliberativo previsto dall’art. 208, comma 5, del codice della strada deve essere obbligatoriamente adottato dalla Giunta all’inizio di ciascun anno al fine di individuare almeno il 50% dei proventi da sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada da destinare necessariamente alle finalità previste dal comma 4 del medesimo articolo.

Detta deliberazione assume, infatti, carattere autorizzatorio in ordine all’utilizzo nel corso dell’anno di parte dei proventi in questione e detta decisione, riservata all’organo politico di gestione dell’ente (Giunta), non pu ritenersi assorbita nella relazione che lo stesso organo tenuto ad adottare, in sede di redazione del rendiconto della gestione, ai sensi dell’art. 151 comma 6 del Tuel.

Vedi il testo della deliberazione


www.polnews.it