Questo articolo è stato letto 0 volte

Trattamento economico ed assenze: le indicazioni della Funzione pubblica

I dipendenti pubblici che si trasferiscono in mobilità volontaria devono essere remunerati con il trattamento economico dell’ente presso cui si sono trasferiti e non con quello di provenienza, per cui gli ex statali ad esempio perdono la indennità di amministrazione. Gli incarichi in società controllate conferiti a soggetti che diventano nel frattempo pensionati diventano automaticamente a titolo gratuito.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *