Questo articolo è stato letto 9 volte

Turni, straordinario e buoni pasto

E’ possibile riconoscere il buono pasto ad un lavoratore che, nell’ambito di una organizzazione del lavoro per turno, svolga attività lavorativa nel turno pomeridiano, ma al mattino esegua anche prestazioni di lavoro straordinario? Con l’Orientamento applicativo RAL_1884/2016, l’ARAN coglie l’occasione per richiamare alcune indicazioni generali in ordine alla effettiva portata contenutistica della disciplina degli artt.45 e 46 del CCNL del 14.9.2000 in materia di fruizione del buono pasto.
Consulta l’Orientamento applicativo ARAN 18.11.2016 n. RAL_1884

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *