Questo articolo è stato letto 26 volte

Validità del procedimento di notificazione

La notifica effettuata a persona convivente erroneamente qualificata come moglie del destinatario del verbale può essere comunque valida, ove non si dimostri la presenza meramente occasionale nell’abitazione di residenza dell’intestatario dell’atto.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *