Questo articolo è stato letto 161 volte

Chiarimenti sul trasporto di erba medica

Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, con parere n. 3072 del 7/5/2019 detta alcune disposizioni in merito alla deroga per il trasporto di erba medica.

Si ritiene che l’erba medica essendo un prodotto “fresco” e quindi soggetto ad un rapido deperimento, necessita di un tempestivo trasferimento dal luogo di produzione a quello di consumo o di trasformazione ai fini della sua conservazione e pertanto rientra tra quei prodotti agricoli che, pur non richiedendo il trasporto in regime ATP, sono soggetti ad un rapido deperimento.

Consulta la circolare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>