Questo articolo è stato letto 1 volte

Comunicazione sulla stampa delle autorizzazioni bilaterali per l’autotrasporto internazionali di merci

Con la circolare prot. n. 10475 il MIT segnala che vi sono stati alcuni casi particolari in cui le autorizzazioni bilaterali per l’autotrasporto internazionali di merci sono state stampate con leggeri difetti di stampa.

In particolare, i difetti quali, ad esempio, la scritta “warning”, i dati del paese per il quale i documento è rilasciato, l’anno di validità e le limitazioni sono stati rilevati nelle autorizzazioni consegnate alla Turchia.

Il MIT precisa che tali disomogeneità non inficiano in alcun modo la validità delle autorizzazioni e che, pertanto, potranno essere legittimamente utilizzate dai vettori extracomunitari.

Consulta la Circolare prot. n. 10475/2018, MIT

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>