Questo articolo è stato letto 23 volte

DAS elettronico (e-DAS)

Pubblichiamo due circolari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli relative all’obbligo di utilizzo del sistema informatizzato per l’emissione e la compilazione del Documento di Accompagnamento Semplificato (DAS) limitatamente alla movimentazione, nel territorio nazionale dello Stato, della benzina e del gasolio usato come carburante assoggettati ad accisa.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) ha fissato le modalità di attuazione della nuova misura, che si inserisce tra le azioni di contrasto alle frodi in materia di accisa, adottando la determinazione direttoriale prot. 138764/RU del 10 maggio 2020, entrata in vigore l’11 maggio 2020.

Nella stessa viene riportato (art. 18, comma 1) l’obbligo, in capo a ciascun esercente deposito che spedisce benzina e gasolio per uso carburazione ad imposta assolta, di adeguare i propri sistemi elettronici alle disposizioni fissatee di darne comunicazione al competente Ufficio delle dogane.

Ai sensi dell’art. 130, comma 1, lett. d), del D.L. 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17/7/2020, n. 77 la data di introduzione dell’obbligo è stata differita al 30 settembre 2020.

 

Circolare Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 23/9/2020 n. 36/2020Obbligo di utilizzo dell’E-DAS.chiarimenti operativi

Circolare Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 19/9/2020 n. 34/2020 – Entrata in vigore delloobbligo di utilizzo di e-das su benzina e gasolio usato come carburante ex art.11del d.l.n.124/2019. adempimenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>