Questo articolo è stato letto 34 volte

Dispositivi antiabbandono – le sanzioni in vigore dal 6 marzo 2020

L’inosservanza dell’obbligo di utilizzare il dispositivo antiabbandono per i bambini è sanzionabile dal 6 marzo 2020.
L’obbligo riguarda:
– il trasporto di bambini di età inferiore a 4 anni, quando sono trattenuti dagli appositi sistemi di ritenuta
– quando il trasporto avviene su veicoli M1, N1, N2, N3, immatricolati in Italia, ovvero anche immatricolati all’estero se il conducente è residente in Italia.
Le sanzioni si applicano in caso di omesso utilizzo del dispositivo antiabbandono, ovvero di utilizzo di un dispositivo non avente tutte le caratteristiche previste dal decreto, oppure, si ritiene, anche in caso di uso di un dispositivo conforme, ma non attivato secondo le specifiche modalità previste dal decreto; le violazioni comportano le medesime sanzioni previste per l’omesso utilizzo dei dispositivi di ritenuta.

 

Consulta il decreto ministeriale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>