Questo articolo è stato letto 2 volte

Competizioni motoristiche su strada

hhhhhhhhhhhhhhhhhhhh.jpg

La Prefettura di Modena trasmette la nota emessa dal Ministero dell’Interno in data 10/4/2018 riguardante la competenza delle commissioni comunali e provinciali di vigilanza sui locali e pubblici spettacoli in materia di competizioni motoristiche su strada.

La Circolare del Ministero dell’Interno prot. 557/PAS/U/005096/13500.C del 10/4/2018 chiarisce, a proposito delle competizioni motoristiche su strada, in quali casi è necessario anche l’intervento della Commissione di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.

Le competizioni sportive su strada sono disciplinate dall’art. 9 C.d.S., un apposito Collegio tecnico collauda l’idoneità del tracciato di gara ai fini della sicurezza dei piloti.
Quando è prevista la partecipazione di pubblico e quindi la competizione si configura come “pubblico spettacolo”, diviene necessario anche l’intervento della Commissione di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, che si preoccuperà di valutare e/o prescrivere i dispositivi per garantire la sicurezza degli spettatori.

Se la competizione motoristica può determinare un innalzamento del livello di rischio, per le specifiche caratteristiche o per la particolare affluenza di pubblico, la Commissione di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo può interessare il Comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica che potrà valutare l’opportunità di indicare ulteriori misure di cautela sia sotto il profilo della safety sia sotto quello della security.

Consulta la Circolare, 17/4/2018, Prefettura-Ufficio territoriale del Governo di Modena

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>