Questo articolo è stato letto 2 volte

Pubblicità tramite velocipedi in sosta

La pubblicità per conto terzi effettuata tramite velocipedi che vengono lasciati in sosta in centro abitato con carrello appendice sul quale è posizionato un cartello pubblicitario è da considerare attività libera?
La pubblicità a mezzo veicoli non è di per sè sempre vietata. Lo è ove, ad esempio, sia effettuata a titolo oneroso per conto di terzi, salvo le eccezioni espressamente indicate nell’articolo 57 del regolamento.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>