Questo articolo è stato letto 1 volte

Sanzionata la sosta irregolare sull’area a pagamento del Comune

sanzionata-la-sosta-irregolare-sullarea-a-pagamento-del-comune.jpg

Confermata la multa alla automobilista che ha parcheggiato in maniera irregolare, ignorando l’obbligo del ticket.
I giudici del Palazzaccio confermano la pronuncia d’appello, e quindi la validità della multa.

Viene, innanzitutto, evidenziato che «nella zona in cui è stata elevata la contravvenzione sono ubicati stalli con sosta libera pari al 52,5 per cento dei posti disponibili». Per quanto concerne poi «l’ubicazione dell’area di parcheggio», è emerso che «la carreggiata era chiaramente identificata, per esclusione, dalla sagoma degli stalli di sosta di colore blu» e che «lo spazio residuo non impediva il transito di una fila di veicoli (trattandosi di strada urbana a senso unico) e la porzione residua destinata a carreggiata non aveva larghezza inferiore a 3 metri».

Consulta l’ordinanza n. 46/2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>