Questo articolo è stato letto 16 volte

Comunicazione dell’esito della conferenza di servizi

In materia di Conferenza di Servizi semplificata, ai sensi dell’art. 14 bis della legge n. 241/1990 come modificato con il d.lgs. n.127/2016, qualora l’amministrazione procedente abbia acquisito uno o più atti di dissenso che non ritenga superabili, deve provvedere a comunicare l’esito conclusivo negativo della conferenza di servizi ai sensi dell’art. 10 bis, onde consentire all’interessato di poter proporre le sue osservazioni entro un termine assegnato, nonché alle altre amministrazioni di controdedurre sulle osservazioni medesime.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *