Questo articolo è stato letto 0 volte

Corte di Cassazione su taratura autovelox e telelaser

corte-di-cassazione-su-taratura-autovelox-e-telelaser.jpg

La Corte di Cassazione torna sul tema della taratura degli autovelox per affermare che tutte le apparecchiature di misurazione della velocità (che è elemento valutabile e misurabile) devono essere periodicamente tarate e verificate nel loro corretto funzionamento, altrimenti si verificherebbe 

la palese irragionevolezza di un sistema e di una Amministrazione che, non adeguandosi (come evidenziato dalla stessa Corte Costituzionale a suo tempo) alla richiamata normativa interna ed alla sua stessa manifestata volontà, finirebbe per concretizzare, in pratica, un incredibile risultato: quello per cui una qualunque bilancia di un mercato rionale è soggetta a periodica verifica della taratura, nel mentre non lo è una complessa apparecchiatura, come quella per la verifica della velocità, che svolge un accertamento irrepetibile e fonte di gravi conseguenze per il cittadino proprietario e/o conducente di veicolo.

Leggi la sentenza 11 maggio 2016, n. 9645

 

Ti suggeriamo:
La gestione delle spese e delle entrate della polizia locale

di Claudio Malavasi

Il volume prende in esame spese ed entrate di competenza dei Servizi e dei Corpi di Polizia locale alla luce della contabilità armonizzata, della legge di stabilità 2015 e del decreto legge 78/2015. In particolare, 
analizza tutti gli adempimenti per la corretta gestione 
delle entrate vincolate, sia in relazione alle norme vigenti 
che alle principali pronunce delle sezioni regionali della Corte dei conti.

 

Non perdere il prossimo Convegno Nazionale delle Polizie Locali 

Partecipazione gratuita, previa iscrizione

 convegno polizie locali milano 2016

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>