Questo articolo è stato letto 22 volte

Estraneità al reato e applicazione del sequestro del veicolo finalizzato alla confisca

Va ricordato che comunque le procedure sono riconducibili all’articolo 213 e che, ad esempio, l’articolo 186 già prevede una clausola di salvezza rispetto alla confisca (salvo che il veicolo appartenga a persona estranea al reato). Detto questo, il caso di furto (o appropriazione indebita) sono sicuramente casi in cui il veicolo appartiene a persona estranea al reato (o all’illecito amministrativo); invece non vi è alcun  automatismo legato alla titolarità del veicolo risultante dai pubblici registri, per cui va escluso il paradigma secondo il quale se il conducente non è anche proprietario del veicolo vada comunque esente dalla confisca e, quindi, dal sequestro.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *