Questo articolo è stato letto 3 volte

Le verifiche anagrafiche: modalità e riferimenti normativi

L’iscrizione anagrafica nel Comune ove si dimora abitualmente, finalizzata al conseguimento della residenza, è un diritto soggettivo per tutte le persone, italiani o stranieri regolarmente soggiornanti, che si trovino sul territorio nazionale in maniera non transitoria od occasionale (articolo 43 Codice Civile).

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *