Questo articolo è stato letto 21 volte

Parere in materia di assunzione a tempo indeterminato di un Agente di Polizia Municipale

Sono le effettive esigenze di fabbisogno di personale che costituiscono il punto di riferimento per le scelte assunzionali dell’amministrazione, fermo restando il rispetto dei vincoli, giuridici e finanziari, previsti dalla normativa vigente.
Ne consegue che lo strumento programmatorio deve necessariamente precedere la fase dell’assunzione di personale, che trova nel piano il suo indispensabile presupposto.

Consulta la deliberazione della Corte dei Conti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *