Precedenza e cause di esclusione dalla responsabilità per velocità eccessiva del veicolo favorito

Gli utenti della strada devono comportarsi in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione ed in modo che sia in ogni caso salvaguardata la sicurezza stradale e l’obbligo di non avanzare in una carreggiata di cui non si abbia piena visibilità, quando si sia tenuti a dare la precedenza agli utenti di quella strada, corrisponde ad una regola di comune prudenza volta proprio ad evitare intralci alla circolazione e situazioni di pericolo.
Corte di Cassazione Penale sez. IV 19/10/2022 n. 39479

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.