Questo articolo è stato letto 4 volte

Spid:per accedere in rete a tutti i servizi della PA

Il Sistema pubblico dell’identità digitale (Spid) consiste in un insieme di credenziali che permettono di accedere in rete a tutti i servizi della pubblica amministrazione e a quelli degli operatori commerciali che aderiranno.

Questo decreto, che dà attuazione alla norma primaria contenuta nell’Agenda digitale italiana, non costituisce il passaggio finale per la piena attuazione: mancano, infatti, le regole tecniche e le modalità attuative, che l’Agenzia per l’Italia digitale (Agid) definirà, sentito il Garante per la privacy, entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto in G.U..

Vedi il testo del Decreto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *