Questo articolo è stato letto 5 volte

Stupefacenti e sostanze psicotrope

L’intervento normativo si è reso indispensabile a seguito sentenza della Corte Costituzionale n. 32 del 12-25 febbraio 2014, che ha dichiarato l’illegittimità delle modifiche operate al testo unico sugli stupefacenti da parte degli artt. 4-bis e 4-vicies ter del decreto legge 30 dicembre 2005, n. 272, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2006, n. 49 (c.d. Fini-Giovanardi)

Legge 16 maggio 2014, n. 79,

Decreto-legge 20 marzo 2014, n. 36 (Testo coordinato)

Decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309 (Testo coordinato)

Sentenza Corte Costituzionale del 12-25 febbraio 2014, n. 32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *