Questo articolo è stato letto 5 volte

Turismo nautico: requisiti minimi delle strutture di sosta e pernottamento

Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha emanato un decreto che stabilisce i requisiti minimi che devono possedere le strutture organizzate per la sosta ed il pernottamento dei turisti all’interno delle proprie unità da diporto, ormeggiate nello specchio acqueo appositamente attrezzato, nell’ambito di idonee strutture dedicate dalla nautica, per l’equiparazione alle strutture ricettive all’aria aperta. Tutte le prescrizioni sono individuate nell’allegato A del decreto ministeriale.

Leggi il D.M. 6 luglio 2016

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *