Questo articolo è stato letto 1 volte

Autovelox: niente multa se non è tarato in toto

autovelox-niente-multa-se-non-e-tarato-in-toto.jpg

Il Giudice di Pace di Lodi, con la sentenza n. 116/2018, ha accolto l’opposizione di un automobilista avverso due multe per eccesso di velocità, proprio perché l’amministrazione resistente non aveva fornito alcuna prova idonea a dimostrare la taratura annuale dell’apparecchio utilizzato nell’accertamento della violazione dei limiti di velocità.

In giudizio era stata prodotta solo la documentazione avente ad oggetto la verifica del corretto sincronismo dell’orologio GPS, cioè di uno solo dei componenti del complesso sistema di misurazione utilizzato dalle forze dell’ordine. Tale documento, inoltre, non poteva essere considerato un adeguato certificato di taratura perchè non era stato rilasciato da un centro S.I.T. accreditato.
I verbali contestati, pertanto, sono stati annullati dal Giudice.

Giudice di Pace di Lodi, n. 116/2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>