Questo articolo è stato letto 3 volte

Buca non segnalata: auto finisce fuori strada, P.A. responsabile dei danni

buca-non-segnalata-auto-finisce-fuori-strada-pa-responsabile-dei-danni.jpg

L’ente proprietario o gestore della strada risponde del sinistro causato dalla presenza di una buca sul manto stradale: la responsabilità si estende anche agli elementi, accessori o pertinenze, ivi comprese eventuali barriere laterali con funzione di contenimento e protezione della sede stradale.

L’ente  proprietario (o gestore) di una strada extraurbana ha l’obbligo di mantenere in buono stato di manutenzione anche la zona non asfaltata posta tra i margini della carreggiata stradale ed i limiti della sede stradale. Pertanto nel caso di caduta di un veicolo in un burrone a ridosso di una curva, derivante dall’assenza barriere o guard rail – non integra il caso fortuito e non solleva l’ente gestore o proprietario da responsabilità anche se la condotta del conducente abbia contribuito a causare l’evento. Affinchè l’ente proprietario o gestore possa invocare a sua discolpa il caso fortuito, nel caso di specie sarebbe stato necessario accertare giudizialmente la presenza di un barriera adeguata e resistente all’urto da parte del mezzo (Cass., 12/05/2015, n. 9547).

Consulta l’ordinanza n. 18753/2017, Cassazione civile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>