Questo articolo è stato letto 32 volte

Abusi edilizi: per realizzare il fienile in ferro e cemento serve il permesso a costruire

La realizzazione di un fienile in ferro e cemento armato, su terreno agricolo, senza titolo abilitativo è reato: occorre infatti il permesso di costruire, come si evince dalla sentenza 194/15 della Corte d’appello di Roma.
Inoltre, la condotta illecita può ritenersi cessata dal momento in cui il manufatto abusivo viene sottoposto a sequestro preventivo; questo però non giustifica il mancato pagamento del risarcimento dovuto comunque alla parte civile.
Leggi la sentenza della Corte d’Appello di Roma del 22.01.2015 n. 194 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *