Questo articolo è stato letto 8 volte

Effetto delle proroghe retroattive sulle violazioni già accertate

Per effetto del Regolamento UE 2021/267 del 16 febbraio, pubblicato il 22 febbraio ed entrato in vigore il 6 marzo, si coprono i mesi che erano stati lasciati scoperti sia dal regolamento 2020/698 sia dalle varie norme nazionali che avevano a più riprese rinviato scadenze nel settore trasporti.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *