Questo articolo è stato letto 8 volte

Le più recenti sentenze dei giudici ordinari sul personale

Non vi è un diritto dei dipendenti, anche se vincitori di uno specifico concorso, ad essere nominati come titolari di posizione organizzativa. I dipendenti, ivi compresi i segretari, trasferiti per mobilità volontaria mantengono il trattamento economico in godimento come assegno ad personam.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *