Se i segnali di preavviso sono sufficienti sono legittime le multe per plurime violazioni di accesso illegittimo nella ZT

La Cassazione Civile, Sezione VI, ordinanza 15724 del 4 giugno 2021 ha ritenuto che siano legittimi i numerosi verbali per violazione al codice della strada notificati ad un conducente che era entrato più volte illegittimamente nella zona a traffico limitato.

Se la segnaletica di preavviso installata in loco è sufficiente, non è possibile ipotizzare un errore in buonafede.

Continua a leggere l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.