Questo articolo è stato letto 0 volte

Assunzioni, la circolare non dirime le questioni più controverse

Chi si aspettava dalla circolare della Funzione pubblica sul d.m. 17 marzo 2020 (evocata dallo stesso decreto, chiarimenti e indicazioni operative) rimarrà molto deluso.
La circolare non è e non poteva certo essere lo strumento per apportare, di fatto, modifiche all’assetto disposto con legge e, in particolare per i Comuni, dalla combinazione tra articolo 33, comma 2, del d.l. 34/2019 e, appunto, d.m.
Trattandosi di una circolare solo interpretativa, non era possibile, in effetti, aspettarsi innovazioni dell’ordinamento.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>